venerdì 17 dicembre 2010

Tortellini in brodo di cappone

Questa ricetta è un grande classico del pranzo di Natale; ve la proponiamo con una gustosa variante, i funghi porcini nel ripieno.
INGREDIENTI (per 8 persone)
Per la pasta:
gr. 400 di farina bianca
4 uova
sale
Per il ripieno e il brodo:
1 cappone già pulito
gr. 350 di funghi porcini
parmigiano grattugiato
aglio
prezzemolo
sedano
carota
cipolla
olio d'oliva
sale
pepe

TEMPO PREVISTO: circa 3 ore

PREPARAZIONE
Fate lessare il cappone per circa un'ora e mezza, a fuoco medio, in abbondante acqua salata aromatizzata dal sedano, la carota, la cipolla e alcuni grani di pepe. Intanto pulite i porcini, tagliateli a lamelle e trifolateli  in padella con olio e uno spicchio d'aglio, spegneteli dopo 4 minuti e insaporiteli con sale e prezzemolo, lasciateli poi raffreddare. Preparate la pasta dei tortellini: versate la farina sulla spianatoia facendo la fontana, al centro mettete le uova e un pizzico di sale. Lavorate a lungo, fino a quando la pasta non è soda ed elastica. Lasciate quindi riposare per mezz'ora la palla avvolta in pellicola trasparente.
Una volta cotto il cappone, spolpatelo e passate al mixer 250 grammi della sua polpa insieme ai funghi trifolati. Trasferite il composto così ottenuto in una ciotola e unite due cucchiaiate di parmigiano, un pizzico di sale e un po' di pepe.
Tirate la pasta in sfoglie con la macchinetta, ritagliate poi quadratini di 3 cm di lato; al centro di ogni quadratino mettete un mezzo cucchiaino di ripieno. Piegate poi la pasta a triangolo e girandola attorno all'indice formate un anello saldato alle estremità. Ripetete l'operazione fino ad esaurimento degli ingredienti. Poco prima di servire filtrate il brodo di cappone e lessatevi i tortellini al dente. Serviteli quindi nel loro brodo con parmigiano a parte.


Nessun commento:

Posta un commento