martedì 4 gennaio 2011

Stroopwafels



Ho trascorso 3 giorni di queste vacanze natalizie in Olanda e più precisamente ad Alkmaar, cittadina a una trentina di chilometri da Amsterdam. In Olanda non c'è una vera e propria cucina degna di nota ma un paio di specialità mi sono rimaste nella mente e nel cuore: gli stroopwafels e le aringhe affumicate.
Entrambi i prodotti vengono serviti in apposite bancarelle sistemate in vari punti della città e consumate al volo.
In questo contesto mi voglio soffermare a parlare degli Stroopwafels.
Vengono preparati al momento e serviti caldi secondo un'antica ricetta di cui sono depositari solo pochi artigiani pasticceri.

Lo Stroopwafel è composto da due cialde aromatizzate alla cannella e alla vaniglia che vengono farcite con uno sciroppo di caramello.

Non potete fare a meno di gustarli mentre passeggiate in questi posti splendidi, solcati da numerosi canali che possono ricordare il paesaggio veneziano.

Nessun commento:

Posta un commento