venerdì 8 luglio 2011

Pescatrice al burro e prezzemolo

 Buongiorno a tutti,
proseguo sulla linea di mia sorella procurandovi altre ricette di mare... sarà che l'estate avanza, e con essa la voglia di mangiare squisiti piatti a base di pesce... per noi fa tanto vacanza!!!
Ho provato questa ricetta l'altra sera, e l'ho mezza inventata a dire il vero; basandomi però su una vecchia ricetta che avevo in casa. E' un modo semplice e sfizioso di preparare la pescatrice, un pesce che o si odia o si ama (e io la amo).

INGREDIENTI (per due persone)
1 trancio spesso di pescatrice
2 cucchiai di burro
prezzemolo
sale
vino bianco secco 1 bicchiere
farina q.b.
1 uovo

PREPARAZIONE
Dividete il trancio di pescatrice a metà. Sbattete poi l'uovo in una scodella e disponete la farina sul tagliere. Passate i due tranci di pescatrice nell'uovo e poi infarinateli bene.


 Nel frattenpo ponete sul fuoco una padella, quando sarà buttate il burro. Non appena il burro sarà sciolto e inizierà a dorarsi, mettete in padella i tranci di pescatrice. Rosolate da ambo i lati, quindi aggiungete il prezzemolo, il sale e bagnate con il vino bianco.

Lasciate cuocere senza coperchio per qualche minuto, poi girate i tranci e continuate la cottura dall'altro lato. Impiattate infine la vostra pescatrice e copritela con il fondo di cottura di burro e prezzemolo.
Buon appetito!!!

Nessun commento:

Posta un commento