venerdì 7 ottobre 2011

Le ricette della memoria: Strudel di mele



Carissimi,

é da un po' di tempo che non scartabello tra le ricette della bisnonna Lina quindi oggi mi é venuta voglia di postarvene una molto semplice: lo strudel di mele.

Vediamo un po' come lo faceva Lina:

" Si prepara la pasta con un po' di farina bianca, tre rossi d'uovo, sale, un po' di zucchero (2 o 3 cucchiai), 60-80 grammi di burro ed un bel po' d'acqua tiepida.

Preparata la sfoglia (piuttosto sottile), ci si mette sotto una tovaglietta per poterla attorcigliare, la si cosparge con pezzettini di burro, si distendono sopra le mele che si sono preparate qualche ora prima, si cospargono di pinoli, zibibbo, zucchero e cannella.

Lo si arrotola, si attorciglia e lo si pone nello stampo ben unto di burro e prima di metterlo al forno, lo si unge bene con un uovo sbattuto.

Dosi per il ripieno: 2 chili di mele, 10 grammi di pinoli, 10 di zibibbo e un po' di zucchero".

Ben fatto Lina!

Nessun commento:

Posta un commento