lunedì 22 ottobre 2012

Strudel di mele veloce


Buongiorno a tutti,
oggi ho deciso di postarvi la ricetta dello Strudel di Mele, un dolce delizioso del quale esistono un'infinità di varianti. Io vi propongo una versione rapida, che, posso assicurarvi, risulta molto buona e apprezzata. La rapidità di questa preparazione è data soprattutto dall'utilizzo della pasta sfoglia già pronta, che vi consente di cucinare lo strudel anche se lo decidete all'ultimo momento! (Non so a voi, ma a me capita spessissimo di trovarmi a decidere all'ultimo momento, è un classico...)Ho applicato una variante: al posto della classica marmellata di albicocche, ho messo quella di fichi. Il risultato è ottimo.
Ecco come dovete procedere e che cosa vi serve:

INGREDIENTI:
1 rotolo di pasta sfoglia
1 chilo di mele
2 cucchiai di rum bianco
50 grammi di uvetta sultanina
120 grammi di zucchero
100 grammi di pangrattato
70 grammi di burro
1 limone
Cannella in polvere
6 cucchiai di marmellata di fichi

PREPARAZIONE
Mettete a bagno l’uvetta in una ciotola di acqua calda in modo che si ammorbidisca per bene. Sciogliete il burro in una padella e rosolateci il pan grattato.
Pulite le mele, togliendo i torsoli e la buccia, poi affettatele non troppo sottili; ponetele quindi in una ciotola con 60 grammi di zucchero, 2 cucchiai di rum bianco e il succo di limone, mescolate e lasciate riposare qualche minuto. Grattugiate la scorza del limone e asciugate l’uvetta.
Stendete la sfoglia in una pirofila, usando la carta da forno. Sulla sfoglia stendete (nella parte centrale) i vari ingredienti seguendo questo ordine: prima il pangrattato, poi le mele, lo zucchero rimasto, la marmellata di fichi, una spolverata di cannella, la scorza di limone e infine l'uvetta.
Non riempite troppo la sfoglia, ricordatevi che dovete arrotolarla! Chiudete bene il vostro strudel e
infornate a 180° per 45 minuti. Voilà!











2 commenti:

  1. Buonissimo e velicissimo..complimenti per il blog...a presto...

    RispondiElimina
  2. Ciao Maria Luisa!
    Grazie mille per i complimenti!
    A presto..

    RispondiElimina