martedì 14 dicembre 2010

La torta Sanremese - Dedicata ad Augusto

Ecco la mia torta di verdure preferita: LA SANREMESE !
La ricetta che troverete qui sotto è stata rivisitata da me, l'originale è leggermente diversa ma io la preferisco così.
E' una torta tipica della zona di Sanremo, nel resto della Liguria non si trova.

E' un piatto unico ma se tagliata a dadini può anche far parte di un succulento aperitivo da servire ai vostri ospiti.
Allora, siete pronti?

Incomincio con la lista della spesa:

♥ 1 kg di zucchine chiare (se trovate le "trombette" è molto meglio perché sono più dolci)
♥ 6 uova fresche
mezza cipolla (volendo potete usare anche lo scalogno o il porro per renderla più digeribile..)
♥ 2 pugnetti di riso (se avete le mani piccole piccole, fate anche 4!)
♥ foglie di basilico fresco ( abbondate pure, io di solito ne metto una ventina)
timo ( se non lo trovate fresco va bene anche quello secco )
maggiorana (vedi sopra )
♥ abbondante parmigiano reggiano grattugiato (all'incirca 80g, ma dipende dai gusti...io ne metto di più)
♥ olio extra vergine d'oliva (è più delicato)
♥ 2 rotoli di pasta brisée ( la trovate al supermercato, io mi trovo bene con quella Buitoni )

1-Procuratevi un recipiente dove potete lavorare il ripieno.

2- Tagliate a rondelle le zucchine.

3- Tagliate la mezza cipolla molto fine e fate lo stesso con le foglie di basilico

4- Grattugiate il parmigiano reggiano

5- All'interno del recipiente che avete tenuto da parte per il ripieno, iniziate a sbattere le 6 uova e successivamente incorporate le zucchine, la cipolla, le foglie di basilico, 2 cucchiaini da caffè di timo e maggiorana, il parmigiano reggiano grattugiato e i 2/4 pugnetti di riso.
Mescolate per bene il tutto e aggiungeteci un filo d'olio per evitare che la torta diventi troppo asciutta

6- Prendete una teglia da forno e stendeteci sopra un rotolo di pasta brisée ( mi raccomando: se non usate la carta da forno dovete per forza ungerla per bene con dell'olio ).

7- Aggiungetevi il ripieno che avete appena preparato

8- Coprite il tutto con un altro strato di basta brisée (bucherellate questo strato con una forchetta)

9- Infornate e lasciatela cuocere per 45 minuti con il forno già caldo

NON AGGIUNGETE SALE A QUESTA RICETTA PERCHE' IL PARMIGIANO REGGIANO LA RENDE GIA' SUFFICIENTEMENTE SALATA!

...un'altra cosa: d'estate potete aggiungere alla preparazione i fiori di zucca

Mi raccomando, provatela!

2 commenti:

  1. Cara Mariangela, visto che la foto della torta verde l'hai presa dal mio blog, potresti citarne la fonte? Oppure rimuovere la foto? Grazie mille!!!
    http://pasticciecucina.blogspot.com/2010/09/torta-verde-ligure.html

    RispondiElimina
  2. Ciao Robjana, scusami dev'esserci stato un errore perché io ho una cartella sul pc con le ricette che leggo dagli altri blog per provare a riprodurle...evidentemente ho inserito la tua per sbaglio. Ora la elimino e vado a cercare quella corretta.
    Buona giornata
    Mariangela

    RispondiElimina